Corenno-Fontanedo


Dalla torre viscontea di Fontanedo all’antico Borgo fortificato di Corenno Plinio lungo il Sentiero del Viandante: promozione e valorizzazione dei borghi medievali dell’alto Lario orientale

CORENNO PLINIO

Il borgo dei mille gradini
Sulla sponda orientale del lago di Como, incastonato su un promontorio roccioso tra lago e montagne, sorge il borgo medievale di Corenno Plinio. Situato a pochi minuti da Dervio, di cui è frazione, è raggiungibile in auto, in barca, in bici o a piedi. Le sue lunghe scalinate sono composte da ben 493 gradini scolpiti nella pietra, che dalla piazza scendono al lago collegando l’abitato all’antico molo, sede di imperdibili tramonti. Le origini del borgo risalgono all’epoca romana, o forse celtica, e deve il nome “Plinio” al Console romano Caio Plinio, nato a Como, che qui trascorreva molto tempo a scrivere e a contemplare il panorama.

 

FONTANEDO

Il borgo fortificato sul lago di Como
Il borgo di Fontanedo, con l’omonima torre, sorge su un poggio, circondato da alberi di castagno a 500 mt di altitudine. Sovrastato dal monte Legnone, con i suoi 2.610 di altitudine, custodisce tra le pietre del nucleo medioevale una storia antica di genti, viandanti ed eserciti. Il primo nucleo abitativo risale al XII sec. La fortificazione, voluta dai Visconti, Signori di Milano, risale invece al XIV sec. È parte della linea difensiva alto-lariana, che aveva lo scopo di vigilare sulla via che collegava la Valvarrone alla Valtellina.

 

Fontanedo Mappa

Fontanedo Cartoline

Fontanedo Brochure

 

 

Ufficio Turistico Comune di COLICO, Via Pontile nº7 - 23823 COLICO (LC) - Tel.: 0341 930930 - e-Mail: info@visitcolico.it - P.IVA 01686210137 -
Privacy Policy - Cookie Policy - Credits: linoolmostudio Marketing Turistico