La cima Scoggione

Dal rifugio alla cima dello Scoggione per completare la giornata escursionistica e ammirare il lago di Como da una posizione spettacolare


Giunti al rifugio Scoggione e terminata la pausa dopo la camminata in salita per raggiungerlo abbiamo la possibilità di salire fino alla cima.

Lasciamo quindi il rifugio e imbocchiamo una vecchia strada militare che ci porta ad una lariceta. Raggiugiamo un ponte di legno e proseguiamo lungo il sentiero segnalato. Nella lariceta si aprono ampi spazi che lasciano intravedere il meraviglioso panorama sulla bassa Valtellina e sulla Valchiavenna. Proseguiamo la nostra camminata sulla strada militare fino a raggiungere la segnaletica che ci invita a percorrere un tracciato sulla destra. Transitiamo poco sotto la “Baita del Lago” e proseguiamo lungo il tracciato fino a notare quello che era il vecchio invaso del lago di Scoggione. Lago che è asciutto sin dal 1960 a causa di una perdita naturale. Poco prima che il tracciato entri nuovamente nel bosco vi suggeriamo di girare a sinistra per raggiungere, a soli 50 metri, il meraviglioso balcone su Colico e sul Lago di Como. Torniamo sui nostri passi e continuiamo sul vecchio tracciato militare per raggiungere la vetta. Qui troviamo resti di trincee e una modesta croce, simbolo della Vetta dello Scoggione.

https://www.anti-ansia.com/comprare-prozac-senza-ricetta/

Per il rientro seguiamo lo stesso percorso a ritroso sino a giungere al rifugio Scoggione.

DETTAGLI

  • Dislivello di salita 130 m
  • Durata: 45 minuti A/R
  • Sentieri CAI 1B

Prenota subito


Affidati all'esperienza di:


Ufficio Turistico Comune di COLICO, Via Pontile nº7 - 23823 COLICO (LC) - Tel.: 0341 930930 - e-Mail: info@visitcolico.it - P.IVA 01686210137 -
Privacy Policy - Cookie Policy - Credits: linoolmostudio Marketing Turistico